salvare i semi antichi: è il nostro impegno

Salvare i   semi per salvare la vita

Questo è il principio che guida la campagna mondiale di Vandana Shiva vicepresidente di Terra Madre Slow Food.

I contadini sono i custodi dei semi da sempre e devono potere preservarli e scambiarli liberamente.

Civiltà Contadina e la Rete dei Semi Rurali da tanto tempo portano avanti questa idea  in Italia e si scambiano gratuitamente i semi.

In Svizzera l’Istituto Prospecierara sta facendo una forte iniziativa per la salvezza dei semi antichi di ortaggi, frutta,cereali,  e vende i semi recuperati attraverso la grande distribuzione nei supermercati  Coop svizzeri.

Anche noi di Cascina Costa Antica nel nostro piccolo stiamo contribuendo a  portare avanti questo impegno:

 

  • da sempre nella nostra piccola serra di vetro  riproduciamo le nostre sementi, che ormai sono divenute un prodotto locale, vitale e produttivo
  • nell’Associazione  Agricoltori Valle San Martino stiamo recuperando antiche varietà di patate e mais
  • quest’anno abbiamo iniziato a collaborare gratuitamentre conl’Istituto svizzero Prospecierara per il recupero di due antiche varietà di lattuga ed una di fagiolo. Esperienza bellissima, anche se faticosa, visto l’andamento stagionale.

Grandi risultati  e ottima insalata. Abbiamo spedito all’Istituto 300 grammi di lattuga, partendo da pochi grammi iniziali di semi!

lattughe  trapiantate da poco

piante di  lattuga pronte per essere raccolte per la

produzione di semi

Adesso siamo pronti a nuove sfide, convinti  che dobbiamo puntare sul recupero di sementi antiche, che hanno accompagnato l’umanità e si sono attrezzate a resistere alle sfide della natura.  Ed hanno anche un buonissimo sapore!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *