l’antica patata “Bianca di Oreno”

Le patate “ made in Monte Marenzo” irrompono sul mercato

In Cascina Costa Antica le patate da semina

non si comprano dai grossisti:

 le patate  si riseminano di anno in anno a filiera super corta

 Grande successo della prima vendita ufficiale  delle prime patate

“Bianca di Oreno”

nell’ambito della 25° edizione della  prestigiosa fiera di  Oreno, che si è svolta nello scorso week e nel precedente appunto in questa frazione di Vimercate, con protagonista assoluta la patata.

Il recupero di questa varietà è stato promosso dal Parco della Cavallera  in collaborazione con l’Associazione Agricoltori Valle San Martino e i primi tuberi semi dopo due anni di coltivazione sono stati forniti dall’azienda Barachetti Adelio e da Cascina Costa Antica di Monte Marenzo e coltivati  da  tre agricoltori del Parco della Cavallera. facenti  parte del progetto di recupero di questa varietà antica di patata bianca, diffusa e apprezzata  un tempo nel territorio milanese e  brianzolo.

Alla fiera di Oreno l’Associazione Agricoltori Valle San Martino era presente   con lo slogan:

la patata bianca di Oreno nasce tra i monti e i colli della Valle San Martino

queste sono state vendute esclusivamente  in sacchetti numerati e prestampati, per garantirne la provenienza.

Vendita esaurita per quest’anno.

Il progetto va avanti e le patate raccolte in questo mese  in valle serviranno per la semina nel Parco della Cavallera il prossimo anno

La patata bianca di Oreno naturalmente è squisita e siamo orgogliosi di aver contribuito con la buona terra  di Monte Marenzo al suo recupero.

2 thoughts on “l’antica patata “Bianca di Oreno”

  1. massimo

    Ciao a tutti, volevo sapere se c’è la possibilità di avere un sacco di patate da semina ed eventualmente dove lo posso ritirare. Grazie !!!

    Reply
    1. gustavo Post author

      CARO MASSIMO, NOI DI cASCINA COSTA ANTICA SIAMO I CUSTODI DEI TUBERI PATATA DI ORENO E LI CONSEGNAMO A GIORNI AL PARCO DELLA CAVALLERA, CHE LI DISTRIBUIRA’ AGLI AGRICOLTORI DEL PARCO PER LA PRODUZIONE. ATTUALMENTE L’UNICO MODO DI AVERE QUESTE PATATE E’ ASPETTARE LA FIERA DI ORENO DI SETTEMBRE, QUANDO LE PATATE SARANNO VENDUTE AL PUBBLICO.
      NEL FRATTEMPO NOI STIAMO CONTINUANDO ANCHE A SPERIMENTARE LA COLTIVAZIONE DI PIU’ DI 30 TIPI DI PATATE ANTICHE, CHE A NOSTRO AVVISO SONO MOLTO INTERESSANTI E FACILI DA COLTIVARE. IL PROSSIMO ANNO SAREMO PRONTI ALLA VENDITA DIRETTA: QUESTE PATATE SI POTRANNO RISEMINARE SECONDO PROTOCOLLI PRECISI CHE NOI CONOSCIAMO ORMAI BENE, DOPO 5 ANNI DI SPERIMENTAZIONE

      Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *